Can anyone help my free local horny women Can anyone help my free local horny women Register Login Contact Us

Any housewives need some attenti


Online: Yesterday

About

I saw you seeking at me when you took your coat off, and again when I walked past on the way out. Im 5-lbs Rd hr. Sexy petite blonde. Also Have My Own Car. Iv'e been told i'm a good kisser.

Ddene
Age:25
Relationship Status:Mistress
Seeking:Wants Sexy Meeting
City:Salem
Hair:Dyed brown
Relation Type:Hot Swinger Searching Who Is Fucking

Any housewives need some attenti

Saint Johnsbury Sex Chat Lines

(Yes I drive so I am ) I do have 2 children from my ex-wife.

Didn't get a chance to say goodbye before I left, things got a little crazy by the end of the night. Wife not cutting it. I would like to have some female or a good female friend in my life.

<

Beautiful lady ready adult dating. Found great prices, but you will have to pay your way. Looking for a pleaser! Housewives looking casual sex MN Cloquet Divorced seniors searching casual fucking dating find someone to fuck Divorced seniors searching group orgy adult ladies.

Divorced seniors searching group orgy teens. Male Escort I am a lbs, atheltic, blue eyes, and well dressed. If you are a lonely, or not lonely woman looking for a date for any occasion, or just to hang out, reply to this post. Send your picture so that I know you are real and I will send mine to yours. You will not be disappointed and I promise we will have fun. Housewives looking casual sex MO Pilot grove Companion for company lake trip. Housewives looking casual sex MO Savannah Looking for a hard time tonight or Sunday night.

I love suckin monkey. Housewives looking casual sex MO Scopus Just another single guy. Kirkland Lake Seeking Straight guy for blowjob video for Xtube. Visiting the casinos 17thrd. Divorced seniors searching orgasm horney single women Killington Doctor wants your body.

Dark Room Hot Sex. Im not too experienced but love to have a great time. I am gl and hwp. Spray my face with your milk, Please ANR fetish desire. Looking for kinky girl to party with pussy hot. Divorced seniors seeking fucking dating older sexy women Divorced seniors searching porno orgy bbw swingers. Blondes women want flirt.

Housewives looking casual sex KS Americus Any ladies up for nsa? Divorced seniors seeking fucking dating older sexy women. Divorced seniors searching porno orgy bbw swingers.

/p>

www.revelation-movie.com | Free Sex, Free Porn, Free Direct Download

Vai avanti, vai avanti con la speranza nel cuore e allora non camminerai mai da sola. Non camminerai mai da sola. Oscar Hammerstein-Richard Rogers Trad. Ma tu hai stupende benedette le mani. Nascono chiare in te dal manto luminoso contorno.

Io sono la rugiada,il giorno ma tu,tu sei la pianta. Tito non cena mai senza cinghiale Non fo per dire ,ha un degno commensale. Giorgio Caproni -Consigliata da Nino Silenzi- Dolore di bambino Mia madre gemette,mio padre pianse nel periglioso mondo balzai impotente,nudo,lamentandomi forte come un fantasma nascosto in una nube.

Lottando nelle mani di mio padre agitandomi contro le bende che dovevano avvolgermi legato e stanco,ritenni la cosa migliore il ripiegarmi sul petto di mia madre. Belli -Consigliata da Pierluigi Camilli- Popoli della terra. Popoli della terra voi che vi avvolgete come gomitoli di refe con la forza di astri sconosciuti che cucite e disfate nuovamente che entrate nella confusione dei linguaggi come in alveari per pungere nel miele e venir punti.

Popoli della terra non distruggete l'universo delle parole non tagliate con lame d'odio la voce nata con il respiro. Popoli della terra che nessuno pensi morte quando dice vita e non sangue quando dice culla. Invece hai appena cambiato letto. L'allodola sola spazia nel cielo. But how he set - I know not - There seemed a purple stile That little Yellow boys and girls Were climbing all the while - Till when they reached the other side - A Dominie in Gray - Put gently up the evening Bars - And led the flock away - Emily Dickinson Ho paura ,la sera.

Giorgio Virgolo -Consigliata da Tinti- Di amore Di amore ti volevo e zucchero sciolto in sere d'estate. Mi hai chiuso dentro il ghiaccio dell'inverno.

Io t'ho creato nella gioia e nei dolori come tanti eventi e tante tante cose. E tutto sentimento ti sei fatto,per me. What if I burst the fleshly Gate - And pass escaped - to thee!

They cannot take me - any more! Dungeons can call - and Guns implore Unmeaning - now - to me - As laughter - was - an hour ago - Or Laces - or a Travelling Show - Or who died - yesterday! Sottovoce - A me sola! Hush - Only to me! Belli -Consigliata da Pierluigi Camilli- Stavo dormendo, mia luna , mia vita,dormendo e solo Vennero ,amore,vennero i neri avvoltoi e mi strapparon gli occhi.

Giose Rimanelli - Trad. Emily Dickinson Delimita - una pena - E riescono i vivi a sopportarla! Confinala - fin dove stilla il sangue! Tante - gocce - di vivido scarlatto - Tratta l'anima Come algebra!

Limit - how deep a bleeding go! So - many - drops - of vital scarlet - Deal with the soul As with Algebra! Tell it the Ages - to a cypher - And it will ache - contented - on - Sing - at it's pain - as any Workman - Notching the fall of the Even Sun!

Ma nulla paga il pianto del bambino a cui fugge il pallone tra le case. Una stella filosofica ti guida ormai nel viaggio ma l'anima un giorno fu folle d'amore per morirne.

Emily Dickinson Lei spazza con multicolori scope - Ed indietro si lascia la laniccia - Massaia del serotino occidente - Torna - a pulir lo stagno!

Balza - come i leopardi - verso il cielo - Poi posa - ai piedi del vecchio orizzonte - Il volto maculato - per morire! Leaping - like Leopards - to the sky - Then - at the feet of the old Horizon - Laying it's spotted face - to die! Emily Dickinson Ah, soavissima negromanzia!

Emily Dickinson How many times these low feet staggered - Only the soldered mouth can tell - Try - can you stir the awful rivet - Try - can you lift the hasps of steel! Stroke the cool forehead - hot so often - Lift - if you care - the listless hair - Handle the adamantine fingers Never a thimble - more - shall wear - Buzz the dull flies - on the chamber window - Brave - shines the sun through the freckled pane - Fearless - the cobweb swings from the ceiling - Indolent Housewife - in Daisies - lain!

Quale miseria, dovessi fallire! Eppure, miseri altri come me, Tutto han rischiato in un tiro di dadi! Tanto da questa parte - La vittoria ha esitato! E respiro il respiro, estasi l'estasi! Oh cannoni sul mare! Ripetetelo piano, da principio! The smitten Rock that gushes! The trampled Steel that springs! A Cheek is always redder Just where the Hectic stings! Mirth is the mail of Anguish In which it cautious Arm, Lest anybody spy the blood And "you're hurt" exclaim!

Emily Dickinson ' Tis so much joy! If I should fail, what poverty! And yet, as poor as I, Have ventured all upon a throw! Hesitated so - This side the Victory! Life is but Life! And Death, but Death! Bliss is but Bliss, and Breath but Breath! And if indeed I fail, At least, to know the worst, is sweet! Defeat means nothing but Defeat, No drearier, can befall! And if I gain! Oh Gun at sea! Oh Bells, that in the steeples be!

At first, repeat it slow! For Heaven is a different thing, Conjectured, and waked sudden in - And might extinguish me! Sentivo appunto andare via il mondo! M'accingevo allo scontro con l'eterno, Quando indietro il respiro era respinto, E dalla parte opposta La delusa marea ritrarsi udivo!

Lungo rive straniere marinaio - Dalle terribili porte cronista pallida, prima ancora del suggello! Vedere, un'altra volta, Le cose mai udite, Mai da occhio scrutate - Fermarmi, un'altra volta, Mentre l'epoche scorrono - Lenti incedono i secoli, E i cicli ruotano! Emily Dickinson Just lost, when I was saved! Just felt the world go by! Just girt me for the onset with Eternity, When breath blew back, And on the other side I heard recede the disappointed tide! Therefore, as One returned, I feel, Odd secrets of the line to tell!

Next time, to stay! Emily Dickinson Son questi i giorni in cui gli uccelli tornano - Pochissimi - uno o due - Per uno sguardo indietro. Son questi i giorni in cui i cieli riprendono I vecchi - vecchi sofismi di giugno - Azzurro ed aureo errore. Oh sacramento dei giorni d'estate, Ultima comunione nella nebbia - D'unirsi a te permetti a una bambina - Di condividere i tuoi sacri emblemi - Di prendere il tuo pane consacrato E il tuo vino immortale!

Troppo intensi quei volti Per un semplice petto come il mio - Le farfalle che girano da Santo Domingo intorno alla linea purpurea - Hanno un sistema estetico - Ben superiore al mio. Muovo come il reo alla condanna: Non ho dei cui donare mirra, scovo ,nel buio,un fiammifero. These are the days when skies resume The old - old sophistries of June - A blue and gold mistake. Oh fraud that cannot cheat the Bee.

Almost thy plausibility Induces my belief, Till ranks of seeds their witness bear - And softly thro' the altered air Hurries a timid leaf.

Oh sacrament of summer days, Oh Last Communion in the Haze - Permit a child to join - Thy sacred emblems to partake - Thy consecrated bread to take And thine immortal wine! Emily Dickinson Flowers - Well - if anybody Can the extasy define - Half a transport - half a trouble - With which flowers humble men: Anybody find the fountain From which floods so contra flow - I will give him all the Daisies Which upon the hillside blow.

Too much pathos in their faces For a simple breast like mine - Butterflies from St Domingo Cruising round the purple line - Have a system of aesthetics - Far superior to mine. Le luci del villaggio, come antichi bardi in preghiera, vengono dolcemente a noi attraverso campi di granturco che cresce e docili pecore. Non importa il riposo! Non importano i volti di fuliggine Madidi alla fucina!

Enumeratemi tutte le note Dell'estasi del nuovo pettirosso Fra gli attoniti rami - Tutti i viaggi che fa la tartaruga - Tutte le tazze che consuma l'ape, Fradicia di rugiade! La stalattite quali dita intrecciano - Chi conta le perline della notte Per vedere che non manchi nessuna? Never mind the sooty faces Tugging at the Forge!

Emily Dickinson Bring me the sunset in a cup - Reckon the morning's flagons up And say how many Dew - Tell me how far the morning leaps - Tell me what time the weaver sleeps Who spun the breadths of blue! Also, who laid the Rainbow's piers, Also, who leads the docile spheres By withes of supple blue? Whose fingers string the stalactite - Who counts the wampum of the night To see that none is due?

Who built this little Alban House And shut the windows down so close My spirit cannot see? Who'll let me out some gala day With implements to fly away, Passing Pomposity? Di sotto a quelle sottili incisioni S'agita il reo - la Vita! Boll -Consigliata da Tinti- Il mio corpo ,la mia figura invecchiano: Io non so sopportare.

E a te mi rivolgo Arte della Poesia,che un poco sai di farmachi, e del dolore una narcosi tenti nella parola e nella fantasia. E' una ferita d'orrido coltello. Oh,recami i tuoi farmachi,Arte della poesia, che inavvertita rendono ,per poco,la ferita. Emily Dickinson Surgeons must be very careful When they take the knife! Underneath their fine incisions Stirs the Culprit - Life! Quando non so - Vi prego non mi domandate come! Troppo sono stordita Per pensare a rispondervi! Forse anche voi ci andrete!

Lieta che ci credevano Coloro che non ho mai ritrovati Dal pomeriggio possente d'autunno Nel quale li ho lasciati sottoterra. Italy stands the other side! Emily Dickinson 79 Going to Heaven! I dont know when - Pray do not ask me how! Indeed I'm too astonished To think of answering you!

How dim it sounds! And yet it will be done As sure as flocks go home at night Unto the Shepherd's arm! Perhaps you're going too! If you sh'd get there first Save just a little space for me Close to the two I lost - The smallest "Robe" will fit me And just a bit of "Crown" - For you know we do not mind our dress When we are going home - I'm glad I dont believe it For it w'd stop my breath - And I'd like to look a little more At such a curious Earth!

I am glad they did believe it Whom I have never found Since the mighty autumn afternoon I left them in the ground. Marziale -Consigliata da Tinti- Sul muro grafito che adombra i sedili rari l'arco del cielo appare finito. Nel futuro che s'apre le mattine sono ancorate come barche in rada.

Non sanno dirmi le figure mie Quanto dista il villaggio - I cui coltivatori sono gli angeli - Le cui contrade punteggiano i cieli - S'inchinano i miei classici - Adora la mia fede quella tenebra - Dalle cui abbazie solenni piove Tale risurrezione. Due volte son rimasta a mendicare Alla porta di Dio! Due volte sono scesi Angeli - a rimborsarmi il mio deposito - Ladro!

Eccomi povera ancora una volta! Col tuo fazzoletto di spuma no,di luna no,di vento. Rafael Alberti -Consigliata da Tinti-. Pearls are the Diver's farthings Extorted from the sea - Pinions - the Seraph's wagon Pedestrian once - as we - Night is the morning's Canvas Larceny - legacy - Death, but our rapt attention To Immortality. My figures fail to tell me How far the village lies - Whose peasants are the angels - Whose Cantons dot the skies - My Classics vail their faces - My faith that Dark adores - Which from it's solemn abbeys Such resurrection pours.

Twice have I stood a beggar Before the door of God! Angels - twice descending Reimbursed my store - Burglar! I am poor once more! Tu non puoi parlare! Con usura non sorsero Saint Trophime e Saint Hilaire, Usura arrugginisce il cesello arrugginisce arte e artigiano tarla la tela nel telaio, non lascia tempo per apprendere l'arte d'intessere oro nell'ordito; l'azzurro s'incancrena con usura; non si ricama in cremisi, smeraldo non trova il suo Memling Usura soffoca il figlio nel ventre arresta il giovane drudo, cede il letto a vecchi decrepiti, si frappone tra i giovani sposi CONTRO NATURA Ad Eleusi han portato puttane Carogne crapulano ospiti d'usura.

Ezra Pound - Trad. La bianca mano lascia la spola. Piango, e le dico: Come ho potuto, dolce mio bene, partir da te? Piange, e mi dice d'un cenno muto: Muta la spola passa e ripassa. Piango, e le chiedo: Ella mi fissa timida e buona: E piange, e piange - Mio dolce amore, non t'hanno detto?

Io non son viva che nel tuo cuore. Se tesso, tesso per te soltanto; come non so: Alla porta Alla porta qualcuno ha bussato. Ma io silenzio non posso aprire. Antonello Morea -Consigliata da Tinti-. Cercalo allor, ma trovasi a man vuote: Potea, non volle; or che vorria, non puote.

Ciascun, che passa, in lui la nuova chioma Ammira e loda, e le straniere poma. Tu sempre rozzo, e sempre vil sarai. E' un bene soffrire E' un bene soffrire per la mancanza di chi si ama in confronto a vivere con chi si odia. Solo se ombra Solo se ombra potrai sopravvivere Per rianimare il deserto Dopo il fragore, gli schianti Gaetano Arcangeli -Consigliata da Gianfranco Stivaletti- Una punta di rancore " Gli uomini, se qualcuno gli gioca un brutto tiro, lo scrivono sul marmo, ma se qualcuno gli fa un favore, lo scrivono sulla sabbia " Tommaso Moro -Consigliata da Marbe-.

Conosco bene quanto sia difficile odiare chi ci fu caro un tempo, e quanto sia arduo amarlo suo malgrado. Teognide -consigliata da Marbe- Nascondiglio Nessun colore si stringe o si muove fiori della luce.

Non vuole essere scorto ad osservarsi. Anche tu sei l'amore. Sei di sangue e di terra come gli altri. Cammini come chi non si stacca dalla porta di casa.

Guardi come chi attende e non vede. Sei terra che dolora e che tace. Cesare Pavese Poesie inedite -Consigliata da Tinti-. Antonietta Rosa Raso -Consigliata da Tinti-. E pure il tuo figlio il divino tuo figlio, il figlio che ti incarna, l'amato unico figlio uguale a nessuno, anche lui ha gridato, alto, sul mondo: Era l'urlo degli oceani l'urlo dell'animale ferito l'urlo del ventre squarciato della partoriente urlo della stessa morte: E tu non puoi rispondere non puoi Spazio datemi spazio ch'io lanci un urlo inumano, quell'urlo di silenzio negli anni che ho toccato con mano" Alda Merini -Consigliata da Carmen-.

Ungaretti -Consigliata da Marbe-. Lai Morte,mi appello contro il tuo rigore tu che la donna mia ti sei rapita sazia non sei ancor,non hai finito? Villon -Consigliata da Tinti-. Era l' alba sugli umidi colli e la luna danzava ancora assorta colle lepri del sogno. La lattaia discendeva il suo colle. Ognuno amava la propria casa come una scoperta. Sandro Penna -Consigliata da Tinti-. Se le mie mani potessero sfogliare Pronuncio il tuo nome nelle notti buie, quando gli astri vanno a bere alla luna e dormono gli alberi delle foreste cupe.

Ed io mi sento vuoto di passione e di musica. Orologio impazzito che canta morte ore antiche. Quale colpa ha il mio cuore? Se si alza nebbia quale nuova passione m'attende? Potessero le mie mani sfogliare la luna! O Dio, o Dio, o Dio, come mi passa el core chi non par che mi tocchi?

E s'avvien che trabocchi? Michelangelo Buonarroti -Consigliata da M. Eppure il No il giusto No, per sempre lo rovina. Costantino Kavafis -Consigliata da Tinti- Ode a Venezia E' fosco l'aere, il cielo e' muto, ed io sul tacito veron seduto, in solitaria malinconia ti guardo e lagrimo, Venezia mia! Fra i rotti nugoli dell'occidente il raggio perdesi del sol morente, e mesto sibila per l'aria bruna l'ultimo gemito della laguna.

Il morbo infuria, il pan ti manca, sul ponte sventola bandiera bianca! Ma non le ignivome palle roventi, ne' i mille fulmini su te stridenti, troncaro ai liberi tuoi di' lo stame Sulle tue pagine scolpisci, o Storia, l'altrui nequizie e la sua gloria, e grida ai posteri tre volte infame chi vuol Venezia morta di fame! L'ira nemica la sua risuscita virtude antica; ma il morbo infuria, ma il pan le manca Sul ponte sventola bandiera bianca!

A te, Venezia, l'ultimo canto, l'ultimo bacio, l'ultimo pianto! Ramingo ed esule in suol straniero, vivrai, Venezia, nel mio pensiero; vivrai nel tempio qui del mio core, come l'imagine del primo amore.

Ma il vento sibila, ma l'onda e' scura, ma tutta in tenebre e' la natura: Che le stelle eran rugiada e il caldo una nevicata. Che la tua gonna era la tua blusa; e il tuo cuore la tua casa. Dammi meglio la mano, prometti di ritornare in sogno. Noi siamo come due monti Se solo, quando giunge mezzanotte, mi mandassi un saluto conle stelle Anna Achmatova -Consigliata da Carmen- La posizione Noi ci troviamo in questo momento in corsa in una lunghissima curva della pista: Precipita la notte e incanta la regione.

Le auto multicolori emettono appelli. E se altre notizie volete possiam darvi che su nel cielo il freddo animale immaginario piange. Noi porteremo a termine comunque il compito vegliando questo nel piccolo sonno ormai riunito popolo. L'adombran cipressi ben alti e ben folti.

Quell'acqua guarisce le piaghe. La fonte ne getta tre stille ogni giorno. N'occorre una brocca a guarir una piaga. Sta intorno alla fonte la gente aspettando una stilla. Torno torno le fanno guerra cose e immagini su cui cala o si leva o la notte o la neve uniforme del ricordo. Mario Luzi -Consigliata da Faraon Gianna-.

Fulgore Col tuo corpo silente mi giaci accosto nella rena, tu, coperta di stelle. Ma tu hai stupende mani benedette le mani. Nascono chiare in te dal manto, luminoso contorno: E quello, che fino a poco fa quasi implorava, dall'abbuiato portico brusio rompe alle spalle ora, rompe dal mio passato: Anche i nostri, fra quelli, di una volta?

Cerco solo la notte fuggo davanti al sole. La notte mi par d'oro piu' d'ogni sole al mondo sogno allora una bella donna dal capo tondo. Sogno le dolci cose che il tuo sguardo annunciava remoto paradiso di canti risuonava. Guarda a lungo la notte e una nube veloce per dire cos'hai fatto di me,non ho la voce. Ah, come vorrei essere sabbia, sole, in estate! Che tu ti distendessi riposata a riposare.

Che andando via tu mi lasciassi il tuo corpo, impronta tenera, tiepida, indimenticabile. E che con te se ne andasse sopra di te, il mio bacio lento: Essere la materia che ti piace, che tocchi tutti i giorni, che vedi ormai senza guardare intorno a te, le cose - collana, profumi, seta antica - di cui se senti la mancanza domandi: Un amore, un solo amore: Ma non sono che quello che sono. Pedro Salinas -Consigliata da Ida Guarracino- E sto abbracciato a te senza chiederti nulla,per timore che non sia vero che tu vivi e mi ami.

E sto abbracciato a te senza guardare e senza toccarti. Non debba mai scoprire con domande ,con carezze quella solitudine immensa d'esser solo ad amarti. Emily Dickinson Paura Stavamo chiotti: Oh questa china, amore, dove senza posa, pei rigagnoli, come sassi, rotoliamo. Oh quest'occhio ebbro, che in questi stessi luoghi va errando e su di noi insieme posa talvolta lo sguardo e si stupisce. E' in te l'illusione di ogni giorno. Giungi come la rugiada sulle corolle.

Scavi l'orizzonte con la tua assenza. Eternamente in fuga come l'onda. Ho detto che cantavi nel vento come i pini e come gli alberi maestri delle navi. Come quelli sei alta e taciturna.

E di colpo ti rattristi, come un viaggio. Accogliente come una vecchia strada. Ti popolano echi e voci nostalgiche. Io mi sono svegliato e a volte migrano e fuggono gli uccelli che dormivano nella tua anima. William Blake -Consigliata da Tinti- In grembo alla notte nevosa , d'argento, immensa si stende, dormendo,ogni cosa. Colma di me traboccherebbe tutta a spegnere le stelle.

Nascosto in qualche luogo - In silenzio - ai nostri occhi grossolani Ha la sua vita rara. Ma - se dovesse il gioco rivelarsi Tremendamente serio - La gioia - raggelarsi - Nello sguardo - severo - della Morte - Non potrebbe lo spasso Sembrar troppo costoso? Non sarebbe lo scherzo - Scivolato troppo oltre? Somewhere - in silence - He has hid his rare life From our gross eyes.

But - should the play Prove piercing earnest - Should the glee - glaze - In Death's - stiff - stare - Would not the fun Look too expensive! Would not the jest - Have crawled too far! Emily Dickinson Rimorso Ti porto in me come il mare un tesoro affondato. Sei il lievito, il segreto d'ogni mio male, o amore a cui non credo.

Amore che mi segui oltre ogni limite, ovunque, come un cane fedele segue un padrone ingrato. Tu certo un giorno mi raggiungerai nella morte. Voglio dormire all'ombra del suo tremendo sorriso.

Hai raschiato a dovere la carta a vetro e su noi ogni linea si assottiglia. Pure qualcosa fu scritto sui fogli della nostra vita. Scenderai sulle scale automatiche dei templi di Mercurio tra cadaveri in maschera, tu la sola vivente, e non ti chiederai se fu inganno, fu scelta, fu comunicazione e chi di noi fosse il centro a cui si tira con l'arco dal baraccone.

Non me lo chiedo neanch'io. Sono colui che ha veduto un istante e tanto basta a chi cammina incolonnato come ora avviene a noi se siamo ancora in vita o era un inganno crederlo.

God preaches, a noted Clergyman - And the sermon is never long, So instead of getting to Heaven, at least - I'm going, all along. Ho tutto il tempo mio, tutto il tempo che tu mi dai, gli anni della mia vita, le giornate dei miei anni, le ore delle mie giornate, son tutti miei.

A me spetta riempirli, serenamente, con calma, ma riempirli tutti, fino all'orlo, per offrirteli, in modo che della loro acqua insipida, Tu faccia un vino generoso, come facesti un tempo a Cana per le nozze umane.

Non Ti chiedo questa sera, Signore, il tempo di fare questo e poi ancora quello, Ti chiedo la grazia di fare coscienziosamente, nel tempo che Tu mi dai, quello che tu vuoi che io faccia.

A due a due e non ad uno ad uno Noi andremo alla meta conoscendoci Ed amandoci tutti a due a due E i figli rideranno della nera Leggenda in cui un solitario piange. Vedo sempre la strada illuminata da quel fulgore di carne di donna nel marmo della pioggia settembrina. Emily Dickinson Quando un giorno ti lascia pensi all'altro che spunta. E' sempre pieno di promesse il nascere sebbene sia straziante. E l'esperienza di ogni giorno insegni che nel legarsi, sciogliere o durare, non sono i giorni se non vago fumo.

Emily Dickinson Sono nessuno! Sei - nessuno - anche tu? Quale tristezza - essere - qualcuno! Are you - Nobody - too? Then there's a pair of us! They'd advertise - you know! How dreary - to be - Somebody! Avea negli occhi un dolce ardor di madre, mentre passava tra le siepi in fiore; ma le due bianche tortori leggiadre piangean vicino al suo virgineo cuore. Venne stridor di cardini all'orecchio suo. Emily Dickinson Dormire Vorrei imitare questo paese adagiato nel suo camice di neve. Ungaretti -Poesia consigliata da Tinti- Selvagge notti - Selvagge notti!

Ah, remare nell'eden - Ah, il mare! Were I with thee Wild nights should be Our luxury! Rowing in Eden - Ah, the Sea! Might I but moor - tonight - In thee! Emily Dickinson Le golose Io sono innamorato di tutte le Signore che mangiano le paste nelle confetterie Signore e signorine le dita senza guanto scelgon la pasta; Quanto ritornan bambine! Io sono innamorato di tutte le signore che mangiano le paste nelle confetterie.

Guido Gozzano inedito da "La Gazzetta del Popolo" - Domenica 28 Luglio -Poesia consigliata da Paolo Santangelo- Lasciami scorrere fra i sentieri del tuo corpo fino a toccarne l'infinito attraverso i confini della tua anima per morire tra le distese della tua bocca. Gloria Campi -Poesia consigliata da Tinti- Il tuo sorriso Toglimi il pane, se vuoi, toglimi l'aria ma non togliermi il tuo sorriso. Non togliermi la rosa, la lancia che sgrani l'acqua che d'improvviso scoppia nella tua gioia, la repentina onda d'argento che ti nasce.

Vicino al mare, d'autunno, il tuo riso deve innalzare la sua cascata di spuma, e in primavera amore voglio il tuo riso come il fiore che attendevo, il fiore azzurro, la rosa della mia patria sonora. Pablo Neruda -Poesia consigliata da Rosaria d'Amico- Nelle mie dita tenevo un gioiello - E mi misi a dormire - Caldo era il giorno, ed il vento noioso - Io dissi: Non senti che su te m'infrango con tutti i sensi?

Ha messo le ali il mio cuore e ora vola candido attorno al tuo viso. Non vedi la mia anima innanzi a te adorna di silenzio? E la mia preghiera di maggio non matura al tuo sguardo come su un albero? Rainer Maria Rilke - da Il Libro d'ore -Poesia consigliata da Rosaria d'Amico- Sicuri nelle stanze d'alabastro - Intatti dal mattino E intatti dal meriggio - Giacciono i miti membri della resurrezione - Trave di raso - e tetto di pietra!

Grand go the Years - in the Crescent - above them - Worlds scoop their Arcs - And Firmaments - row - Diadems - drop - and Doges - surrender - Soundless as dots - on a Disc of Snow - Emily Dickinson Sicuri nelle stanze d'alabastro - Intatti dal mattino E intatti dal meriggio - Dormono i miti membri della resurrezione - Trave di raso, Tetto di pietra.

Lieve ride la brezza Nel castello su loro - Bisbiglia l'ape in un orecchio stolido, Trillano gli uccellini in cadenza ignorante - Ah, che sfacelo di sagacia qui! I I Da mille parte mi saetta Amore, Accompagnato da crudel Fortuna, Onde in un' ora sento mille morte Et mille volte surge l' afflicta alma; La qual, tirata da un van disio, Vive e mor come piace a chi la regge.

Sol nasce un dubbio: La prima destinazione non fu certo Praga. Le carte seguirono gli spostamenti dei Lorena: Durante la prima guerra mondiale l'archivio era a Salisburgo, negli anni della seconda a Schackenwert, vicino a Karlsbad. Con la riorganizzazione della Repubblica cecoslovacca, esso venne portato a Praga e, pur facendo parte dell'Archivio di Stato, venne depositato presso il Ministero dell' Agricoltura come per le carte della famiglia Metternich.

Day knocked - and we must part - Neither - was strongest - now - He strove - and I strove - too - We did'nt do it - tho'! Emily Dickinson Piccola cosa piangere - Minima sospirare - Eppure - d'accidenti - come questi Moriamo uomini e donne! Quando si asciuga — senti forse il vuoto? Mostrommi a parte a parte gli strumenti dell'arte, e i servigi diversi.

Io mirava e chiedea: Giacomo Leopardi -Poesia consigliata da Tinti- Fammi un quadro del sole - Ch'io possa appenderlo nella mia stanza - E finga di scaldarmi Quando gli altri lo chiameranno "giorno"!

Evita - poi - il gelo - sopra il campo - Ed evita la ruggine - sull'albero - Illudiamoci che - non vengan mai! Il male si moltiplica e repetita non iuvant. Gesualdo Bufalino -Poesia consigliata da Paolo Santangelo-.

Draw me a Robin - on a stem - So I am hearing him, I'll dream, And when the Orchards stop their tune - Put my pretense - away - Say if it's really - warm at noon - Whether it's Buttercups - that "skim" - Or Butterflies - that "bloom"? Then - skip - the frost - upon the lea - And skip the Russet - on the tree - Let's play those - never come! Emily Dickinson I tuoi figli non sono figli tuoi: Sono vicini a te ma non sono cosa tua.

Tu sei l'arco che lancia i tuoi figli verso il domani. Emily Dickinson Non fossi viva quando Verranno i pettirossi, Date a quello in cravatta, In memoria una briciola! I fiumi sono secchi, la campagna senza verde e gli alberi appassiti senza nidi e senza foglie. Donna morte, piena di rughe, passa tra i salici col suo assurdo corteo di remote illusioni.

La luna ha comprato quadri alla morte. Nel mio cuore cupo apro una fiera senza musica con le baracche d'ombra. Il fiume mio aspetta la risposta - O mare - sii benevolo! My River waits reply - Oh Sea - look graciously! I'll fetch thee Brooks From spotted nooks - Say - Sea - take me!

Emily Dickinson She died - this was the way she died. And when her breath was done Took up her simple wardrobe And started for the sun. Her little figure at the gate The Angels must have spied, Since I could never find her Upon the mortal side. La sua figura piccola al cancello L'avranno scorta gli angeli, Se io non non l'ho potuta mai trovare Qui nel regno mortale. Guidami alla tua porta. La notte desolata e ventosa che la pioggia ha lavato via ha lasciato uno stagno di lacrime piangendo per tutto il giorno.

Fammi conoscere la strada. Molte volte sono stato solo, molte volte ho pianto. Non saprai comunque mai le molte vie che ho provato. Ma loro mi portano ancora indietro alla lunga, tortuosa strada. Tu mi hai lasciato qui tanto, tanto tempo fa. Non lasciarmi qui ad aspettare. Guidami alla tua porta Ma loro mi portano ancora indietro alla lunga, tortuosa strada.

Ma un poco ancora lascia che guardi l'albero, il ragno, l'ape, lo stelo, cose ch'han molti secoli o un anno o un'ora, e quelle nubi che vanno. E suona ancora l'ora, e mi manda prima un suo grido di meraviglia tinnulo, e quindi con la sua blanda voce di prima parla e consiglia, e grave grave grave m'incuora: Tu vuoi che pensi dunque al ritorno, voce che cadi blanda dal cielo!

Nel mio cantuccio d'ombra romita lascia ch'io pianga su la mia vita! E suona ancora l'ora, e mi squilla due volte un grido quasi di cruccio, e poi, tornata blanda e tranquilla, mi persuade nel mio cantuccio: Multiplo giocator di pelota.

Come sei bello quando minacci il vento! Dafne e Attis conoscono il tuo dolore inesplicabile. Lorca da seis caprichos -Poesia consigliata da Tinti- L'acqua, viene insegnata dalla sete. La terra - dagli oceani attraversati. Lo slancio - dallo spasimo - La pace - dai racconti di battaglia - L'amore, da un'impronta di memoria - Gli uccelli, dalla neve. Land - by the oceans passed. Transport - by throe - Peace - by it's battles told - Love, by memorial mold - Birds, by the snow.

Emily Dickinson Per ogni istante d'estasi Un'angoscia paghiamo In forte e palpitante proporzione All'estasi - Per ogni ora diletta Compensi acerbi d'anni - Soldini amaramente contrastati - E cofanetti di lacrime colmi! Mia amata vieni, anche un solo minuto al nostro primo appuntamento. Vieni verde, color del mutamento. Vieni velata, che nessun sussurri e per invidia affatturi l'amore vieni notturna, su fiacre spento e baci dammi mille dieci dammi cento.

I primi baci son come cascate fresche golose di labbra assetate come le note magiche del piano- forte sfiorato da fragile mano. Emily Dickinson Bella sei tu: E' nei segni che posso tradurre la tua bellezza. Quando pelle e scritture saranno unite, saranno chiare le figure dello specchio: E poi nessuno mi accusi d'aver fatto il misterioso.. Mi son tenuto soltanto la calma verde del mondo e il ripetersi sicuro delle albe sena padrone..

Here a mist - and there a mist - Afterwards - Day! Cantano in te i fiumi e la mia anima li insegue, secondo che il tuo cuore desidera e reclama. Scorgo la cinta intorno a me della tua nebbia e insegue in fuga le mie ore il tuo silenzio e sei tu con le tue braccia di pietra trasparente ad ancorare i miei baci e la mia ansia. Ah la tua voce misteriosa, vivida e temprata dall'amore nell'imbrunire morente e risonante! New Children play upon the green - New Weary sleep below - And still the pensive Spring returns - And still the punctual snow!

Emily Dickinson Elena Cieli son io: Qui ascolto l'onda rompersi ai gradini sonori,qui rivedo le galee nell'aurora,che resuscitano ombra sul filo dei dorati remi. Colle mani solinghe chiamo i re la cui barba di sale , m 'allietava le pure dita. E io piangevo e quelli cantavano i trionfi oscuri e i golfi perduti a poppa delle loro barche. Dev'essere, l'amico mio, mortale, Infatti muore!

Pungiglioni possiede, come un'ape! Poi come s'uno schermo, s'accamperanno di gitto alberi case colli per l'inganno consueto. Eugenio Montale -Poesia consigliata da Carmen-. Mortal, my friend must be, Because it dies! Barbs has it, like a Bee!

Emily Dickinson 89 Ci son cose che volano - Uccelli - ore - il bombo - Niente elegie su queste. Ce ne sono che stando ferme, sorgono.

Posso spiegare i cieli? Contrapposti come sfidanti in un dramma di astratte marionette i nostri spazzolini da denti si sfiorano solleticandosi le setole della stessa tinta fanno indistinti il mio dal tuo..

Ne impugnerei uno a caso ma ben altro imperativo che non la prevenzione igienica mi interdice dal farlo. Intendo prolungare l'attesa a un 'ulteriore scadenza. Strofinandomi i denti mi tornano alla memoria i tuoi baci iniziali che sapevano di dentifricio; altrove, bacia la tua bocca pura addentando altre labbra. Some things that stay there be - Grief - Hills - Eternity - Nor this behooveth me. There are that resting, rise.

Can I expound the skies? How still the Riddle lies! Se, dopo questo tormento, portatore di morte, il mare si calmasse, se le nuvole si svuotassero di sofferenza, se la luna portasse affetto, giungerebbe il sorriso?

Sulle sue alte vette, uno dei vostri nomi diverrebbe il faro? La comparsa dei vostri ricordi azzurro — chiari, darebbe speranza agli occhi stanchi dei pesci spaventati dal tumulto del torrente? Nadia Anjuman Massacrata di botte dal marito per aver osato declamare i suoi versi in pubblico. Marceline Desbordes Valmore -Poesia consigliata da Carmen- 85 " Non son loro che m'hanno scelto" - disse - "Ma io ho scelto loro! Brave - Broken hearted statement - Uttered in Bethleem!

I could not have told it, But since Jesus dared , Sovreign! Know a Daisy Thy dishonor shared! Emily Dickinson 84 Al suo petto s'addicono le perle, Ma io proprio non ero un "tuffatore" - Alla sua fronte i troni Ma corona io non ho.

Io sono come loro, in perpetuo volo. La vita la sfioro com'essi l'acqua ad acciuffare il cibo. Emily Dickinson Alba Una cosa scipita, col suo sapore di prati bagnati, questa mattina nella mia bocca ancora assopita. Negli occhi nascono come nell'acqua degli acquitrini le case, il ponte, gli ulivi: E' assente il sale del mondo: Come un'allegoria -Poesia consigliata da Aurelia Tieghi- Nel mio cielo al crepuscolo Nel mio cielo al crepuscolo sei come una nube e il tuo colore e la tua forma sono come li voglio.

Sei mia, sei mia, donna dalle dolci labbra, e nella tua vita vivono i miei sogni infiniti. Sei mia, sei mia, vado gridando nella brezza della sera, e il vento travolge la mia voce vedova. Cacciatrice del fondo dei miei occhi, il tuo bottino ristagna come l'acqua il tuo sguardo notturno. Nella rete della mia musica dei prigioniera, amore mio, e le mie reti di musica sono grandi come il cielo.

La mia anima nasce sulla sponda dei tuoi occhi di lutto. Nei tuoi occhi di lutto inizia il paese del sogno. Mai io non odo di prigioni vaste Da soldati abbattute, Senza urtare bambina le mie sbarre Per fallire di nuovo! Quando a volte dai torpidi suoi ozi una segreta lacrima sfugge e cade sulla terra, un poeta nottambulo raccatta con mistico fervore nel cavo della mano quella pallida lacrima iridescente come scheggia d'opale, e, per sottrarla al sole, se la nasconde in cuore.

Charles Baudelaire -Poesia consigliata da Carmen-. I never hear of prisons broad By soldiers battered down, But I tug, childish, at my bars Only to fail again! Emily Dickinson Amo i tuoi occhi, amica mia, e il loro gioco d'incanto e di fuoco, quando, d'un tratto, tu li sollevi e come un lampo nel cielo rapida intorno ti guardi Tjutcev poeta russo, -Poesia consigliata da Rosaria d'Amico- 67 Dolcissimo il successo Pare a chi mai l'ha avuto.

Gustare un nettare Fa soltanto durissima indigenza. Della schiera purpurea Che conquistato ha oggi la bandiera Chi con tanta chiarezza Saprebbe definire la vittoria Come il vinto - morente - Sul cui orecchio dannato trionfali Scoppiano le lontane Note strazianti e chiare? To comprehend a nectar Requires sorest need. Not one of all the purple Host Who took the Flag today Can tell the definition So clear of Victory As he defeated - dying - On whose forbidden ear The distant strains of triumph Burst agonized and clear!

William Shakespeare -Poesia consigliata da Daniela- Flora alpina Ti vorrei dare questa stella alpina. Sul foglio, pare un'esangue mano abbandonata. Guarda un topino Sopraffatto dal gatto! Riserva nel tuo regno Una "magione" al ratto! A suo agio in serafiche dispense A mordicchiare tutto il santo giorno, Mentre senza sospetto Gira il tempo la sua ruota solenne! Tjutcev poeta russo, -Poesia consigliata da Rosaria d'Amico-. Regard a Mouse O'erpowered by the Cat!

Reserve within thy kingdom A "Mansion" for the Rat! Cinquanta generazioni mi hanno abitata se gli uccelli di morte ora io accolgo: Resta la dolce compagnia di luminose ingenue bugie. Emily Dickinson Senza titolo Ho udito una cornacchia che ha gracchiato nella notte sono salita su una cometa ed ho disegnato nuovi cieli.

Ho raggiunto la luna e dondolo nei secoli. Patrizia Boi Scrittrice e poetessa cagliaritana. Gran tempo di poi in una quercia trovai ancora intatta la freccia e il canto, in gni sua nota, nel cuore trovai di un amico.

Canzone di cavaliere Cordova. Cavallina nera, grande luna e olive nella mia bisaccia. Nel piano, nel vento cavallina nera, luna rossa.

La morte mi sta guardando dalle torri di Cordova. Ahi che strada lunga! Ahi la mia brava cavalla! Ahi che la morte mi attende prima di giungere a Cordova. Federico Garcia Lorca -Poesia consigliata da Rosaria d'Amico- A Rina L'erba dove tu posi i fianchi,le reni giovani data ai terreni riposi,come si spossa languida nella serata piena d'aria e volubili voci,sotto le braci fresche del cielo e i lumi minuti,mentre all'amata persona intorno e ai grezzi fieni si fa spaziosa l'ora che signoreggi.

Giorgio Caproni -Poesia consigliata da Tinti-. Giuseppe Conte -Poesia consigliata da Carmen-. Sventura al calunniatore acerbo che ha accumulato una fortuna e l'ha contata e ricontata e pensa che la sua fortuna l'abbia reso immortale. Tu ed io - questa notte! Quando hai finito, dimmelo, ti prego - Ch'io subito cominci! We will forget him! You and I - tonight! You may forget the warmth he gave - I will forget the light!

When you have done, pray tell me That I may straight begin! Sapevano che l'Assenza avrebbe dato un altro senso a quanto ricordato. The Maple wears a gayer scarf - The field a scarlet gown - Lest I should be old fashioned I'll put a trinket on.

Un bottino mirabile - Onestamente guadagnato, spero. He stood as near As stood you here - A pace had been between - Did but a snake bisect the brake My life had forfeit been.

That was a wondrous booty - I hope 'twas honest gained. Those were the fairest ingots That ever kissed the spade! Whether to keep the secret - Whether to reveal - Whether as I ponder Kidd will sudden sail - Could a shrewd advise me We might e'en divide - Should a shrewd betray me - Atropos decide! In un volgere lieve l'infinito riposa: Allor,sorto da ignote nicchie vapora piano Un senso sopra note forma: Non vedo nessun raggio Eppure so che i suoi piedi stillanti Van sempre attorno attorno.

I cannot see a spoke Yet know it's dripping feet Go round and round. My foot is on the Tide! An unfrequented road - Yet have all roads A clearing at the end - Some have resigned the Loom - Some in the busy tomb Find quaint employ - Some with new - stately feet - Pass royal thro' the gate - Flinging the problem back At you and I! Odor d'alcanna, odor di verde. Sulla strada abbiam visto il cimitero di pietre nere ci siamo avvicinati. Le lastre, cadaveri sparsi, lunghi distesi.

Le pietre, erte nella loro altezza, marciscono in piedi. Il vento rode loro il cuore e poi se ne va. Diventar polvere, terra immobile. Joyce Lussu -Poesia consigliata da Nino Silenzi-. Sedimento Provo paziente il sedimento del tempo il suo residuo sale sulle cose come patina opaca in nomi a memoria,incerto dono oltre lo sfarsi di neve. Emanuele Tibaldo -Poesia consigliata da Tinti- Ricordo Fra il tonfo dei marroni e il gemito del torrente che uniscono i lor suoni esita il cuore.

Precoce inverno che borea abbrividisce. M'affaccio sul ciglio che scioglie l'albore del giorno nel ghiaccio. Passa l'ultima greggia nella nebbia del suo fiato.

Fontana di Roma Due coppe; e l'una che sovrasta l'altra erette entrambe sulla rotonda vasca di pietra antica. Defluisce l'acqua pacatamente, dal superbo labbro, sull'acqua che di sotto attende e posa.

E questa tace, mentre l'altra parla un chioccolio sommesso e guarda il cielo che con dischiusa mano in gran mistero quella le svela di tra il verde e il buio, come un'occulta sconosciuta cosa. Entro la coppa, placida si espande, cerchio da cerchio senza nostalgia. Solo a volte trasogna; e s'abbandona lungo i penduli muschi, a goccia a goccia sino all'infimo specchio che tranquillo svaria d'ombre e di luci e risorride Rainer Maria Rilke -Poesia consigliata da Rosaria D'Amico-.

Tre giovani fiorentine camminano Ondulava sul passo verginale ondulava la chioma musicale nello splendor del tiepido sole eran tre vergini e una grazia sola ondulava sul passo virginale crespa e nera la chioma musicale eran tre vergini e una grazia sola e sei piedini in marcia militare.

Paesi Piccoli paesi ignoti che si vedono, passando in treno, alla fine di un giorno sereno: Sembrano come su una scena, posati cubi dipinti intorno alla chiesetta bianca, piccoli paesi ignoti e finti. Solo una sera insieme a voi giacere per farvi dono d'un bacio d'amore! Giappone -Poesia consigliata da Rosaria D'Amico-. Non celarmi l'infanzia che vivesti. Domanda a DIo che torni il tempo che perdemmo e riavremo quegli anni che senza me vivesti e giocheremo.

Ti spio tra le foglie ampie come lingotti di minerale bagnato. Il fiume bianco cresce sotto la nebbia. Allora in un salto di fuoco, sangue, denti, con un colpo d'artiglio abbatto il tuo petto, i tuoi fianchi. Bevo il tuo sangue, spezzo le tue membra una a una. E resto vegliando per anni nella selva le tue ossa, la cenere, immobile, lontano dall'odio e dalla collera, disarmato nella tua morte, attraversato dalle liane, immobile nella pioggia, sentinella implacabile del mio amore assassino.

Carlo Chionne -Poesia consigliata da Tinti Baldini-. La foglia di betulla La foglia di betulla lascia le rame gracili, i chiari giorni son finiti. Non odi richiamare- una voce d'angoscia- l'anatra in mezzo agli acquitrini?

Via fugge il tempo. Her fingers were sliding in and out that Asian pussy. The cars looked sparkling clean when she came. Works Her Pussy Out Sailor was at the gym to work out. The Girls Gone Wild team invaded the gym and seduced the girls to all strip naked. Once naked, Sailor was pulled aside, interviewed and she entered the boxing ring.

Here she sat in the ropes and started to masturbate. She burned a lot of calories when she came. Playing lots of different fun games. When it was time to relax Lexi found her way into the bush.

She hid in the greens and started to slowly undress herself. Her fingers went down to her vagina. They slowly made circles around her clit. She was breathing heavily.

For the first half of this century most housewives were content with a kitchen equipped It is essential that any new floor surfaces be laid over a suitable membrane are required as a finish, again paying particular attention to the need to joint. The Real Housewives of Atlanta · The Real Housewives of Dallas · The Real Housewives of New Jersey You love them, but they can be a headache. They need to prove something. Pushing and pushing for what you need is a turn off. 20 Questions Every Couple Needs to Ask Before Marriage. A few decades later, digital technologies have shifted attention again, this time from middle-class housewives to social media users. to increase the volume and the speed of opinion currents, to the point that they can no longer be ignored ?.